Il segreto

Il segreto, la verità profonda, per fare qualunque cosa, per scrivere, per dipingere, sta nella semplicità. La vita è profonda nella sua semplicità.

Charles Bukowski

domenica 31 ottobre 2010

Stagioni


Grazie Achab per il permesso di pubblicare la tua poesia, questi versi di dolce armonia che riempono il cuore... Grazie!



Foglie rosse d'autunno
cadono come lacrime su panchine deserte,
cerchi l'amore e leghi i tuoi sogni al filo di
un palloncino sbiadito senza pensare che il domani
è già finito.
Avvolgi le tue braccia al tuo corpo nell'inverno,
ricordando l'umano calore che sta per ritornare,
gioisci nell'attesa,desidero vedere il tuo volto, senza tregua.
Arriva a te l'odore dell'amore prima di averlo,
terrai un vento di primavera nel cuore
prima di liberarlo,come colombe che nutrono
i piccoli e volano via libere.
Gli occhi tuoi sono messaggi agli occhi miei
nel mondo.
Proteggi le rosse labbra tue al calore dell'amore,se vuoi,
l'estate ha nuove sensazioni da dispensare,
toglierò la maschera al destino
nell'azzurro del mattino,e il tesoro della tua anima
non andrà perduto,prova e credi nel tuo amore
e io sarò il fiore tra i capelli tuoi,
nel silenzio della luna.

14 commenti:

  1. vedo che non è piaciuta solo al sottoscritto...
    ciao LigeJa e un grazie ancora ad Achab... aspettando per la prossima chicca

    RispondiElimina
  2. Grazie per avercela regalata.E' bellissima
    Un abbraccio
    Pinuccia

    RispondiElimina
  3. Esatto Massimo, non sei l'unico... E' troppo bella,non faccio altro che leggerla... Grande Achab! Giusto Pinuccia!? Grazie ma il merito è tutto del poeta! Un abbraccio anche a te e a Massimo!
    Alla prossima! Un bacio!

    RispondiElimina
  4. bella la poesia di Achab!
    brava ligeja ad averla proposta!

    RispondiElimina
  5. Grazie Pupottina, per me è davvero un piacere!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. E' davvero molto bella. Intensa, spumeggiante e toccante.

    RispondiElimina
  7. Vero?? Non c'è che dire...
    Ciao!

    RispondiElimina
  8. amore e autunno sono fusioni perfette

    bella poesia

    giordan

    RispondiElimina
  9. Credo proprio di sì, caro Giordan... E' una bella poesia, per questo non ho esitato a pubblicarla sul mio blog, grazie Achab :)
    Ciao!

    RispondiElimina
  10. Aspetto anche i tuoi versi natalizi da pubblicare.

    RispondiElimina
  11. Ok! Cercherò di scriverne qualcuna, almeno spero... in attesa di una buona ispirazione...
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. Bella, bella. Prafo a chi l'ha scritta e a chi l'ha pubblicizzata.

    RispondiElimina
  13. Ho commentato da Stella questa stupenda perla poetica di Massimo.
    Le stagioni si susseguono alla dolce e passionale armonia dell'amore.
    Un meraviglioso canto a quello che non finirà mai di stupirci ...l'amore che è "follia" inspiegabile.
    Complimenti per averla scelta e pubblicata in questo bellissimo spazio.
    Ciao!:)

    RispondiElimina
  14. Grazie Myriam, grazie mille! Come sempre i tuoi commenti sono sempre molto attenti e profondi! L'amore non si può spiegare ma soltanto viverlo, è questa la bellezza...
    Glazzie Mr Tambourine! Mille mille GLAZZIE!!! :)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina