Il segreto

Il segreto, la verità profonda, per fare qualunque cosa, per scrivere, per dipingere, sta nella semplicità. La vita è profonda nella sua semplicità.

Charles Bukowski

mercoledì 7 dicembre 2016

Il viale alberato - strascichi d'Autunno



Piovono ancora foglie
sul viale alberato 
del mio paese.

Un tappeto dorato
dove calciare i pensieri,
cambiare pelle
ed essere 
di nuovo
mia.

La panchina




Ogni giorno,
ogni pomeriggio,
una panchina attende fremente
il suo appuntamento con l'Amore.

Tarda un po'
e finalmente arriva.

Mano nella mano
e con due sguardi
pieni di stelle.

Si abbracciano,
i due giovani amanti,
stretti stretti.

Sono belli...
odorano di Primavera,
di margherite e di viole,
sotto il cielo d'Autunno.

(Dedicato a due giovanissimi ragazzi che incrocio ogni volta che esco il pomeriggio)

lunedì 30 maggio 2016

Forse



Spesso 
il tuo nome e il tuo volto
sfumano
come nebbia lontana
quando sopraggiunge il mattino.

Sto forse guarendo?

Forse sì...
o forse no.

Ancora
non lo so.


lunedì 23 maggio 2016

Frasi celebri di Giovanni Falcone ( in memoria di tutte le vittime di Mafia)


 

“La mafia non è affatto invincibile; è un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio e avrà anche una fine. Piuttosto, bisogna rendersi conto che è un fenomeno terribilmente serio e molto grave; e che si può vincere non pretendendo l'eroismo da inermi cittadini, ma impegnando in questa battaglia tutte le forze migliori delle istituzioni.”


 “La mafia è un fenomeno umano e come tutti i fenomeni umani ha un principio, una sua evoluzione e avrà quindi anche una fine. Spero solo che la fine della mafia non coincida con la fine dell'uomo.”

lunedì 16 maggio 2016

Fino a toccare il Cielo



Hai chiuso 
con volontà
le finestre delle tue orecchie
e dei tuoi occhi
e sbarrato la porta
di ogni tua spiegazione.

Mi hai lasciato sola
e senza sostegno
a riparare i cocci delle tue illusioni
e a rispondere a domande
senza risposta.

Stai tranquillo,
stai sicuro,
ben protetto nella tua dimora.
Non busserò 
alla tua porta
né la forzerò.

Il rispetto e la buona educazione
sono i miei più grandi genitori.
Verso di loro
mai verrà meno
la mia obbedienza.

Continuerò
a spargere versi muti
per le strade
come onde sugli scogli.

Più forti e potenti
delle tue fragili parole.

Alte,
fino a toccare il cielo.

Sì...
fino a toccare il Cielo.

lunedì 9 maggio 2016

La resa


La notte,
spesso, buia e bruta,
scava dentro me
ombre profonde.

Ombre 
simili al tuo volto,
desiderato e mai baciato.

Persino la luna
mi appare fredda.

Non rimane che la resa
come sola e unica arma di difesa.

lunedì 2 maggio 2016

Vinta e vincente



Sorseggerò
ogni giorno
l'amaro calice di te...

Ogni giorno.

Finché l'anima,
stanca e satura,
non esploderà 
in nuove aurore
che io 
vinta e vincente
vivrò...